Festival di Sanremo: cenni storici

Fonte Notizia: FOLdaily Magazine  via email

Fonte Articolo: Festival di Sanremo online di Claudio Vanni 

“Il sessantanovesimo Festival di Sanremo si svolgerà al teatro Ariston di Sanremo dal 5 al 9 febbraio 2019 e sarà condotto da Claudio Baglioni, che è anche direttore artistico, insieme a Claudio Bisio e Virginia Raffaele. Continua a leggere Festival di Sanremo: cenni storici

Codacons: stangata di 1000 euro a famiglia nel 2017

CRESCERANNO PREZZI AL DETTAGLIO, PEDAGGI E BENZINA

Nel corso del 2017 gli italiani dovranno mettere in conto una “stangata” pari a circa  986 euro a famiglia. Lo afferma il Codacons, che ha elaborato uno studio sugli incrementi di spesa previsti per il nuovo anno sul fronte prezzi e tariffe.


Nel nuovo anno, secondo gli analisti, si dovrebbe finalmente assistere all’attesa ripresa dei prezzi al dettaglio, rimasti sostanzialmente fermi nel corso dell’intero 2016 – spiega il Codacons – La crescita dei listini determinerà, solo di costi diretti, una maggiore spesa pari a +302 euro a famiglia, mentre per gli alimentari occorrerà mettere in conto 193 euro in più; aumenti che si ripercuoteranno anche nel settore della ristorazione (+28 euro).
Per i trasporti (aerei, treni, taxi, mezzi pubblici, traghetti, ecc.) un nucleo familiare tipo dovrà affrontare una maggiore spesa pari a 64 euro, mentre viaggiare sulle autostrade comporterà un aggravio medio di 35 euro: i gestori autostradali hanno infatti già presentato al Ministero dei trasporti le richieste di aumento delle tariffe per il 2017.  Per i servizi bancari complessivamente spenderemo 16 euro in più rispetto allo scorso anno, +7 euro per quelli postali. Torneranno a crescere anche le tariffe rc auto, e assicurare una automobile costerà mediamente 10 euro in più.
Previsti anche rincari nel settore energetico: il 2016 si chiude infatti con una raffica di rialzi del petrolio, che dovrebbero proseguire anche nel corso del 2017, determinando effetti sulle bollette (luce e gas +29 euro) e sui rifornimenti di carburante (+175 euro). Costerà meno il canone Rai, che scende da 100 euro a 90 euro, mentre per scuole, mense, libri ed istruzione in generale la spesa media di un nucleo familiare salirà di 45 euro. Leggeri incrementi anche per curarsi: +37 euro.

PREZZI AL DETTAGLIO +302 euro
ALIMENTARI +193 euro
ACQUA E RIFIUTI +55 euro
ISTRUZIONE +45 euro
TRASPORTI +64 euro
TARIFFE AUTOSTRADALI  +35 euro
RISTORAZIONE +28 euro
BANCHE +16 euro
RC AUTO +10 euro
LUCE E GAS +29 euro
TARIFFE POSTALI +7 euro
SANITA’ +37 euro
CARBURANTI +175 euro
CANONE RAI -10 euro

Totale +986 euro a famiglia

dal sito codacons

Referendum: costituiti i seggi


Oggi 3 novembre  alle ore 16
  sono stati costituiti i seggi elettorali. Dopo la conclusione dei preliminari di rito l’appuntamento per l’inizio delle votazioni è domani domenica 4 novembre 2016 alle ore 7 con prosecuzione  fino alle ore 23.
Il corpo elettorale è ripartito in  7.998 comuni e in  61.551 sezioni. Elettori pari a 46.714.950, di cui 22.465.280 maschi e 24.249.670 femmine. A questi vanno aggiunti i 3.995.042 elettori aventi diritto al voto per corrispondenza all’estero, di cui 2.077.455 maschi e 1.917.587 femmine.
Per votare l’elettore dovrà  esibire, oltre ad un documento di identità, la tessera elettorale personale a carattere permanente. Subito dopo la chiusura delle votazioni inizierà lo scrutinio dei voti, compreso quello dei voti all’estero.
I risultati degli scrutini saranno pubblicati sul sito internet del Ministero dell’Interno.

 

Demenza senile: nasce un blog e un libro

schermata-11-2457707-alle-08-49-00

E’ nato il blog dedicato alla demenza senile e alle informazioni utili per coloro che si trovano ad affrontare un parente colpito da questa malattia. Il blog e il libro “Io sono Nina -Storia di una demenza senile” sono il risultato di esperienza vissuta dall’autrice Gabriella Mazzon Venturati .

Il Blog
Il sito vuole proporsi come un luogo dove chi già si occupa di un anziano colpito da demenza senile o alle soglie della malattia, possa farsi un’idea di tutto ciò che ruota intorno alla vecchiaia, alla demenza, alla malattia cronica e alla conseguente disabilità.

L’eBook
“Io  sono Nina -Storia di una demenza senile”.  Di seguito un passaggio del libro molto toccante :
“Mi porterebbe a casa, adesso?” chiede mia madre. Mi dà del lei, non ha idea di chi io sia.
E’ opinione comune – aggiunge  Gabriella Mazzon Venturati –  che la demenza sottragga alle persone la memoria, ma fa ben più di questo. La demenza spazza via intere esistenze, sprofonda chi ne è colpito in un abisso di solitudine, deruba della possibilità di trovare conforto in chi ti è più caro, trasformandolo in un estraneo.
Quella di Nina è una storia in presa diretta, dove una figlia si confronta con il suo stesso ruolo di ‘figlia’ ormai privo di significato, con la disattenzione del passato, l’approssimazione con cui è trattata la vecchiaia, le difficoltà nelle relazioni con gli operatori sanitari.
Ne nasce una riflessione sul significato da dare alla vita se questa è così incline a farsi spazzare via. “[…]per quanto importante possa sembrarci, l’amore del tuo uomo, l’amore per i figli, ciò che hai costruito, il dolore che hai dovuto attraversare, nulla, di tutto ciò, regge all’epurazione maniacale della demenza.”

 

Comune di Milano-Expo 2015: sabato 17 ottobre un grande pranzo gratuito per 5 mila persone in piazza Castello-Invito ai Cittadini

  15 ottobre 2015 Share

Gentile cittadina, gentile cittadino
ti invitiamo a partecipare sabato prossimo, 17 ottobre, ad un evento speciale contro lo spreco del cibo: in piazza Castello, tra le isole di Nevicata14, dalle 12 alle 16, si svolgerà Feeding the 5000 Milano, un grande pranzo gratuito per 5 mila persone preparato con prodotti freschi e di qualità, che sarebbero altrimenti destinati ad essere buttati in pattumiera.

L’iniziativa è organizzata in occasione di Expo Milano 2015 e della firma del Milan Urban Food Policy Pact, il primo Patto sulle politiche alimentari urbane, che viene siglato oggi a Palazzo Reale da 100 città del mondo.

Il pranzo sarà preparato dallo chef Marco Sacco, con il supporto di molti cuochi e da più di 100 volontari. Durante la giornata si svolgeranno diverse altre attività, tra cui la conferenza – spettacolo C’era una volta il ueist (Food), curata dai ricercatori dell’Istituto Agronomico Mediterraneo di Bari, gli show cooking di grandi chef e saranno presenti molte personalità, tra cui Lisa Casali, scienziata ambientale ed esperta di cucina eco-sostenibile.

Per maggiori informazioni visita la pagina web dell’evento, la pagina Facebook oppure segui @feedbackglobal su Twitter, hashtag #F5KMilano.

Grazie dell’attenzione e cordiali saluti.
Seguici Seguici su Facebook Seguici su Twitter

Ondata di Calore – Avviso del Comune di Milano: interventi predisposti a sostegno di anziani

hosted_image

 

 

Gentile cittadino, gentile cittadina,
Milano è pronta ad affrontare l’ondata di calore prevista da oggi e per i prossimi giorni. Gli interventi predisposti dal Comune a sostegno della popolazione anziana e fragile, partiti a giugno, entrano nel vivo oggi.Per richiedere informazioni e assistenza è in funzione tutti i giorni dalle 8 alle 20 il numero verde gratuito 800.777.888 per accedere ai vari servizi tra cui pasti a domicilio, accompagnamenti, pulizia della casa, igiene della persona e teleassistenza, oppure per segnalare anziani non autosufficienti che vivono soli o persone con disabilità che in questa particolare situazione potrebbero trovarsi in difficoltà.Insieme alle misure anticaldo il Comune ha organizzato anche quest’anno numerose attività socio ricreative contro la solitudine che riempiranno i pomeriggi degli anziani rimasti a Milano: si parte domani con la Festa del Vicinato che quest’anno coivolgerà 18 quartieri della città (6 in più dell’anno scorso) con tante iniziative nei cortili dei caseggiati popolari, nelle piazzette e nei centri socio ricreativi. La festa avrà inizio alle ore 15.30 e durerà fino alle 19.Per chi avesse necessità di un assistente familiare anche solo per il periodo estivo è possibile rivolgersi allo sportello del Comune di Milano CuraMi. Tutte le informazioni su www.curami.net o al numero 02.40297643-44.

Grazie dell’attenzione e cordiali saluti.

Festa della Musica a Milano, il comunicato del Comune

 

  16 giugno 2015 Share

Gentile cittadina, gentile cittadino,
la musica è protagonista dell’estate a Milano. Da giovedì 18 fino a domenica 21 giugno arriva la Festa della Musica, l’appuntamento che si svolge in 450 città nel mondo. Quattro giorni straordinari nella nostra città con tantissime performance di musica classica, contemporanea e world music, dal centro alla periferia, tutte a ingresso libero. Tra queste, ad esempio, la rassegna di musica elettronica al Parco Forlanini, i laboratori di liuteria e le esibizioni musicali al Castello Sforzesco nella Sala delle Merlate, i concerti di musica classica dell’Orchestra Carisch e i 160 musicisti che si sono prenotati domenica 21 giugno per suonare nelle 90 postazioni della rete degli artisti di strada del Comune di Milano. Per consultare il calendario completo e la mappa degli appuntamenti della “Festa della Musica” clicca qui.Fino alla fine di agosto l’affascinante Cortile delle Armi del Castello ospiterà l’Estate Sforzesca, un altro degli appuntamenti di punta di ExpoinCittà con concerti di musica classica, jazz e contemporanea, orchestre, gruppi vocali e cantautori. Molto atteso l’Ethno Festival 2015 (dal 30 giugno al 2 luglio) dedicato alla musica etnica, folk, jazz & blues. Dal 16 luglio all’8 agosto, i 15 concerti del festival “Notturni Italiani”, la rassegna che spazia dalla lirica, con le arie più famose della tradizione operistica, all’omaggio a Ennio Morricone. Il 21 luglio, “Tutta colpa del Rock’n’Roll”, il nuovo spettacolo di Ricky Gianco. Per informazioni su programma e biglietti clicca qui.

Grazie dell’attenzione e cordiali saluti. Per far conoscere ai tuoi amici questa newsletter, clicca qui.

INIZIA EXPO 2015

Se non visualizzi correttamente la mail clicca qui.
  30 aprile 2015 Share

Gentile cittadina, gentile cittadino,
ci siamo. Domani, venerdì 1° maggio, inizia Expo2015 , l’Esposizione che porterà il mondo a Milano.  Più di 140 Paesi e organizzazioni internazionali parteciperanno a quella che sarà un’occasione di confronto e approfondimento sui temi legati all’alimentazione e alle risorse del pianeta, in un’area espositiva di oltre 1 milione di metri quadri.Per i prossimi sei mesi Milano sarà animata da migliaia di eventi speciali, raccolti nel palinsesto di Expo in Città, che renderanno la nostra città ancora più vivace, stimolante e attrattiva.Per citare soltanto qualche esempio: a partire da oggi, giovedì 30 aprile, è possibile visitare la mostra “Il Principe dei sogni. Giuseppe negli arazzi medicei di Pontormo e Bronzino“. I venti arazzi cinquecenteschi commissionati da Cosimo I de’ Medici che furono divisi nel 1882 tra Firenze e il Palazzo del Quirinale, sono ora riuniti per la prima volta a Palazzo Reale, fino al 23 agosto.Sabato 2 maggio, invece, inaugureremo il nuovo museo della Pietà Rondanini  che verrà ospitato nelle sale dell’ex Ospedale Spagnolo all’interno del Castello Sforzesco, con ingresso gratuito fino a domenica 10 maggio.

Lunedì 4 maggio, alle ore 20.45 allo stadio di San Siro, si gioca il “match for Expo“, la partita di calcio a scopo benefico per raccogliere fondi a favore della Fondazione Pupi e del suo impegno per i bambini di tutto il mondo. Tutto il ricavato della vendita dei biglietti, infatti, andrà a sostenere progetti per l’infanzia da sviluppare sul territorio milanese.

Infine, per chi non fosse ancora riuscito a visitarla, vi invito a passeggiare lungo la ‘nuova’ Darsena, finalmente riqualificata e restituita alla città.

Oltre al ricco palinsesto di iniziative che ci apprestiamo a ospitare, la nostra città diventa il centro di una riflessione importante come quella sul diritto al cibo e all’acqua e questi sei mesi saranno l’occasione per dimostrare al mondo la generosità, la serietà e l’ingegno che contraddistinguono Milano.

Buon Expo a tutti!

Il Sindaco di Milano,
Giuliano Pisapia

Non sei interessato a ricevere queste comunicazioni? clicca qui
Seguici Seguici su Facebook Seguici su Twitter